Viale Lombardia 63 ang. Via Porpora - 20131 Milano
Tel. 02 2822961 - info@locker.it
Serramenti e porte dal 1995

Porte interne Garofoli e Gidea

 

La qualità del prodotto è la caratteristica principale che ci ha da sempre contraddistinto. Da qui la decisione di sposare i marchi Garofoli e Gidea, Locker Milano è rivenditore ufficiale.

Le porte Interne Garofoli si collocano tra i leader mondiali nella progettazione, costruzione e commercializzazione di porte per interni, con particolare specializzazione per le porte in legno massiccio posizionandosi nel segmento più alto del mercato di riferimento. Oggi i suoi prodotti sono diventati simboli d’eccellenza del Made in Italy nel mondo. Dalle porte classiche in legno massello ai prodotti di design in alluminio, Locker vende porte interne a Milano, siamo competenti e rispondiamo alle richieste di preventivo entro 12 ore, questo per rispondere ad un mercato sempre più evoluto e rapido.

porte_garofoli_milano

Per ogni ambiente Locker Milano offre la porta giusta, con il raffinato design classico o moderno che si fa notare. I nostri prodotti vengono installati da personale altamente specializzato, “formato” da anni, ottenendo così le certificazioni necessarie per essere sempre al passo con i tempi.

Porte blindate, interne, a scomparsa, filomuro, saremo in grado di soddisfare attraverso la vasta gamma di prodotti, i desideri dei nostri clienti .

locker-porte-interne

Tutti i particolari come maniglie, cerniere o altri tipi di finiture, moderne o classiche, saranno da voi selezionate presso il nostro show room di Milano, Locker segue il cliente anche dopo avere terminato l’installazione.

Scegliere le porte della propria casa, risulta sempre difficile, perché sarà una scelta che durerà nel tempo. È raro infatti che le porte di casa si cambino dopo solo qualche anno. Come decidere tra modelli, deisgn, finiture e tipologie di apertura?

Bisogna prima capire che stile e funzione vogliamo dare alle nostre porte: deve essere invisibile oppure decorativa? La differenza può evidenziare un limite nello spazio o lasciare comunicare gli ambienti rendendoli più fruibili.